INTERVISTA ESCLUSIVA PER DECEPTIVE HUNTERS SERIES


Diversi giorni fa i membri del gruppo Giovanna Roma's News mi hanno sommersa di domande sulla nuova serie dark Deceptive Hunters. Alla fine mi sono arresa e ho deciso di raccoglierle tutte e replicare in un unico post sul blog. 
Alcune di loro erano difficili e non spoilerare è stata dura. Per non rovinare il piacere della lettura a nessuno, risponderò solo quelle che non contengono rivelazioni devastanti e non temete, rimarrò sul vago per non rovinarvi la sorpresa.

 
Dovevano avere come argomento solo i prossimi libri, però qualcuna di loro si è lasciata andare, chiedendomi qualcosa in più. Non rilascio mai interviste e questa potrebbe dirsi la sola che troverete sulla rete. ;)

Ready?
Let's start!


-Che genere è?
-Deceptive Hunters è una serie dark contemporary romance. 

-Una serie o conclusivo?
-Una serie, ma non come la conoscete voi. Sovvertirò l'ordine, senza costringere il lettore ad andare avanti e indietro tra i volumi. 

-Quando lo esci?
-L'uscita è programmata per la fine dell'estate 2016.

-Come arrivi a scrivere una linea del tempo per una serie intera?
-Immagino i personaggi, i loro caratteri, le loro debolezze e da qui sviluppo storie troppo lunghe per essere raccolte in un unico volume. 

-Ho forse capito che l'ambientazione non ha più a che fare con la mafia?
-Hai capito bene. Usciamo da quanto visto con La mia vendetta con te. ;)

-Si tratta comunque di un dark giusto? Romance???
-Si tratta di un dark contemporary romance, sì.

-Contemporaneo?
-Yes!

-Ho letto sul tuo blog che hai scritto Il patto del marchese dopo La mia vendetta con te, però prima del Siberiano. L'hai tenuto nascosto per mesi. Lo stesso è successo con Deceptive Hunters?
-Non è stato facile nasconderlo, perché tenevo e tengo ancora molto al romanzo storico. Desideravo parlarvene e conoscere i vostri commenti, ma ho dovuto aspettare. 
Per questa nuova serie dark è stato diverso, infatti è ancora in fase di scrittura.

-Mi è parso di capire che si distinguerà dagli altri dark... che ci dobbiamo aspettare?
-Emozioni diverse da quelle di cui ho scritto o si è abituati con i romance. Oscure, proibite e che fanno paura. Sensazioni violente, prepotenti, invadenti.

-La nuova serie dark Deceptive Hunters sarà in offerta su Kobo?
-Sì e non solo su Kobo, ma in tutti gli store online per un breve periodo di tempo.

-Dobbiamo preparare gli ansiolitici? No perché incomincio a fare scorta :)
-Fanne scorta :P

-I personaggi che hai scritto o scriverai dovrebbero essere di genere dark, ma la mia domanda è: hanno delle similitudini con qualcuno che conosci di persona? Magari qualcuno che ti fa venire voglia di parlare di lui/lei in un libro.
-Sì, hanno delle similitudini. Basti pensare che un autore riversa sempre qualcosa di sé nei suoi personaggi. Per quanto possano essere diversi dalla mano che li crea, innegabilmente nascondono qualcosa. 

-La traduzione del titolo: ingannevoli cacciatori è giusta? Se sì... la prima preda chi è? Come si chiama?
-Sì, la traduzione é "cacciatori ingannevoli", perché danno un'impressione diversa da quello che sono.
La prima preda è il lettore ;)

-Quando vedremo la cover? L'hai già fatta? Prima disegni e poi scrivi o vice versa?
La copertina del primo volume della serie è già pronta. Il 28 giugno ci sarà la Cover Reveal. Ne approfitto per invitare tutti i bloggers letterari all'evento. Basterà completare questo form per ricevere tutto il materiale utile per il vostro post. 
Tornando alla domanda, desidero sempre che la cover sia in linea con il romanzo, che accenni qualcosa della storia. Prima scrivo e solo in un secondo momento mi affido alle abili mani di Cora Graphics. In questo modo è più semplice adattarla al romanzo e ottenere risultati migliori.

-Violenza più fisica o psicologica?
-Psicologica... ovviamente c'è anche dell'altro. Non posso stare ferma e lasciarvi sereni e tranquilli ;P



-Sai già come finisce? Tutta la serie voglio dire.
- A immense linee, sì. Spesso sono le richieste dei lettori a spingermi a proseguire una serie. Con Il Siberiano è stato così.

-Sai dirci se il nuovo personaggio è più Adamrussell o Adammaksim?
-Né l'uno né l'altro. Questa serie è qualcosa di diverso da quanto ho scritto finora. 



-I tuoi romanzi sono sempre intriganti. Ci sono sbam, bum, intrecci, cadute in picchiata e fiondate in orbita. Come ti vengono queste idee? 
-Thank you so much! Per realizzare la scena di un romanzo penso a come vorrei leggerla se fossi un lettore, perché è quello che sono. A volte non so nemmeno io cosa accadrà ed è questo a renderlo incredibile e imprevedibile. Posso optare per un finale, poi arriva Maksim o il Siberiano e decidono che il loro destino dovrà essere diverso. Forse un giorno vi rivelerò quale doveva essere la storia del sequel de "La mia vendetta con te". Qualcuno potrà trovare il mio metodo poco professionale, però non ho mai detto di essere una professionista. Se non sono io la prima a sorprendermi, ad avere paura per alcune scene, a sentire i brividi sulla schiena per un incontro, a provare tristezza per la morte di qualcuno o ansia per una scena tesa tra i protagonisti, non posso trascinarvi giù con me.

-Di che si tratta? Tanto amore?
-Absolutely not :P


-Da dove vengono i tuoi personaggi?
-Dalla finestra. Entrano mentre dormo e si tuffano sul letto. Ah, ah. No, scherzo. Comunque la parte della finestra era vera. Mentre sono occupata in qualsiasi tipo di mansione, mi blocco e la mia mente si apre come una finestra.

-Farai il cartaceo? Voglio stringerlo tra le mani. 
-Spero proprio di sì. Sin dall'uscita del secondo romanzo, Il Siberiano, speravo di pubblicare in cartaceo. L'elevato numero di pagine mi ha sempre impedito di offrire prezzi accessibili ai lettori. Se tu vorresti "stringerlo tra le mani", immagina quanto lo desideri io. 

-L'ambientazione di Deceptive Hunters sarà la Russia? Ci sei mai stata? 
-No, non sarà la Russia e sì, ci sono stata, così come nella stragrande maggioranza dei posti di cui parlo nei miei romanzi.

- Ci saranno copie in anteprima (ARCs) per Deceptive Hunters?
-Yep :P, ma solo per i membri del gruppo Facebook Giovanna Roma's News. Chi ancora non è iscritto può approfittarne per unirsi alla squadra.

-Ci saranno più POV?
-Sì.

-Qual è il tuo personaggio preferito?
-Difficile dirlo. Amo ogni personaggio che creo. Maksim, Josiff, Russell, Razov... ancora non ho scelto.

-Adam della nuova serie dark Deceptive Hunters è un bastardo patentato senza un briciolo di morale ammettendo che sia lui nella gif che hai postato?
-Sicuramente è un bastardo, ma diciamo che ha una morale tutta sua e sì, quando ho postato quella gif, ho pensato a lui. In questa nuova serie il confine tra bene e male, giusto o sbagliato è labile. Assume una connotazione diversa da come la conosciamo noi. Lo noterete soprattutto nel secondo. Adam è solo un ingresso nella serie dei cacciatori.

-Ci sarà il booktrailer? Quando lo vediamo?
-Ci sarà il booktrailer e spero di poterlo inserire nel primo tour promozionale della serie. I membri del gruppo saranno i primi a vederlo. Essere in Giovanna Roma's News ha il suo perché ;)

-La serie ha una playlist? Magari del booktrailer.
-Esiste una playlist che verrà svelata durante il blog tour. 
Quella scelta per il booktrailer ne farà parte. 

-È un dark romance da avvertenze scritte all'inizio del romanzo prima di imbattersi nella lettura? 
-Hell, yes! L'avvertenza sempre. 

         


Bene! 
Tiro un sospiro di sollievo per essere riuscita nel mio intento. 
Grazie a tutti per aver partecipato a questa iniziativa. Sono tantissime domande, ma come avete letto niente spoiler. 
Avete tutto chiaro adesso? 
No? Siete confusi? 
Perfect! 
Questo e molto altro è quello che vi aspetta in Deceptive Hunters. 

Nessun commento:

Posta un commento